Libri Compiti a casa di Maria Grazia Mantero su leggio

Published on giugno 23rd, 2016 | by DavideSigon

COMPITI A CASA

Compiti a casa di Maria Grazia Manterodi Maria Grazia Mantero

edito da: Alessandro Dominioni Editore

finito di stampare: giugno 2016

pagine: 120

prezzo: € 14,50

Dalla prefazione di Andrea Di Gregorio:

“In questi brevi schizzi autobiografici, Maria Grazia Mantero ci offre una visione della vita leggera e malinconica, scanzonata e riflessiva, in cui realtà e desiderio, sogno e quotidianità si fondono in una girandola di figure, ricordi, battute, ritratti, bozzetti.
È un’autobiografia brillante e schiva allo stesso tempo: l’autrice vi si presenta con leggerezza, sembra volersi aprire ai propri lettori, ma poi non si rivela del tutto. E questo ne accresce il fascino, perché vorresti sapere di più, per questo continui a leggere, piacevolmente, e alla fine ti rendi conto che il libro è finito, ma vorresti che continuasse.”

Commento dell’autrice a fine libro.

“Non credo che i miei racconti siano belli coma la prima borsa di Giuliana di Camerino, e vi rassicuro: non intendo intraprenderne una produzione su larga scala. Ma mi sono divertita molto a scriverli e spero che anche voi vi divertirete (almeno un pò) a leggerli”

Chi è l’autrice Maria Grazia Mantero:

Sono nata a Roma nel 1938, il giorno di San valentino.

A 8 anni sono arrivata a Como con la mia famiglia e dopo essermi diplomata alle magistrali e iscritta alla Bocconi, facoltà di lingue, ho sposato Riccardo Mantero.

Ho tre figli meravigliosi e tre nipotini che lo sono altrettanto.

Per un pò mi sono deidicata totalmente a figli e marito, ma quando ho capito che potevo, senza rimorsi, rimettermi in gioco di persona sono stata eletta sindaco di Brienno e ho tenuto la carica per 15 anni.

Nel frattempo ho presieduto e amministrato una società privata con due soci prestigiosi: Gimmo Etro e Beppe Modenese, e con loro per 9 anni, ho organizzato, a Palazzo Grassi una mostra di grande sucesso: “Incontri Venezia: il tessuto nell’arredamento”.

Sono stata tra i fondatori di “Sim-patia” che si occupa di malati motori gravi; ho partecipato per 5 anni al consiglio di Villa Erba e a quello del premio Città di Cernobbio: sono stata presidentessa della Croce Rossa e ora consigliera dell’Associazione Carducci e, ridete pure, sono anche Commendatore della Repubblica.

Dovevo scrivere un risvolto breve, ma il mio passato è lungo: a essere corto sarà il mio futuro.

Beati quelli fra voi che essendo giovani possono scrivere risvolti meravigliosamente brevi.

 

 


About the Author



Back to Top ↑
  • Pagina locale

  • Il Santo del giorno

    san francesco d'assisi pastore e martire


Facebook